Home
Archivio Sonoro Basilicata PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 27 Novembre 2010 10:29

E' stato presentato a Matera il 25 Novembre, nella sala Levi del Palazzo Lanfranchi, il progetto per la costituzione dell'Archivio Sonoro della Basilicata. Il progetto è destinato a restituire alle comunità originarie documenti particolarmente rappresentativi delle proprie tradizioni musicali, facilitandone la consultazione a studiosi, appassionati e musicisti per un pieno recupero delle proprie radici culturali. Nella splendida cornice della sala Levi, erano presenti numerosi spettatori, studiosi ed appassionati delle tradizioni popolari. All'incontro ha partecipato l'Assessore alla Cultura e Formazione della Regione Basilicata, Rosa Mastrosimone, Luciano Scala, Direttore Generale per gli Archivi del MIBAC, Ferdinando Mirizzi, dell'Università della Basilicata, Marta G. Ragozzino, Soprintendente dei Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Basilicata, Saverio Vizziello, Direttore del Conservatorio Duni di Matera, Domenico Ferrara, Presidente di Altrosud, Michele Durante Responsabile dell'Ufficio Cultura della Regione Basilicata, Vincenzo Santoro, Responsabile cultura dell'ANCI e Nicola Scaldaferri dell'Università di Milano. Dopo gli interventi si sono esibiti, riscuotendo un notevole interesse e successo, gli Ensemble Mirkovic e il gruppo Viesh di San Costantino Albanese nello spettacolo in prima nazionale "Lule sheshi/Fiori di prato", dall'omonimo volume sull'arte poetica di Enza Scutari, autrice di San Costantino, a cura di Alexandra Nikolskaya e Nicola Scaldaferri. L'Assessore Mastrosimone, particolarmente affascinata dall'esibizione, ha invitato i presenti a visitare il nostro paese, ricco di cultura e tradizioni della terra d'origine.

 

Gli artisti durante l'esibizione

Una parte del pubblico presente in sala

Ultimo aggiornamento Sabato 27 Novembre 2010 11:45
 
Il campo di calcio comunale PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 14 Novembre 2010 17:50

Sono terminati i lavori di sistemazione e messa in sicurezza del campo di calcio comunale. I lavori hanno interessato la sistemazione e il livellamento del terreno di gioco, la realizzazione dell'impianto di illuminazione notturna, il ripristino della recinzione e la sistemazione dello spogliatoio. Tutto è pronto per l'inizio del campionato di terza categoria; la squadra di casa, l'A.S.D. Val Sarmento, sarà impegnata il 14 novembre contro il Rotondella.

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Novembre 2010 11:18
 
Firmata la convenzione per i Grandi Attrattori PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 12 Ottobre 2010 14:47

Grandi attrattori per Senise e Pollino, firmata convenzione

Alla cerimonia il presidente De Filippo, il direttore generale dell’Apt e i sindaci dei Comuni interessati

Il presidente della Regione, Vito De Filippo, ha sottoscritto oggi una convenzione con il direttore generale dell’Apt, Gianpiero Perri, e i sindaci dei Comuni di Senise, di Terranova del Pollino, Viggianello e San Costantino Albanese, per la realizzazione di grandi attrattori a Senise e nel Pollino.
Si tratta di quattro interventi particolarmente innovativi e originali con lo scopo di suscitare curiosità e interesse e incrementare il turismo e lo sviluppo economico nell’area: l’arrivo dei Greci in Occidente sulla scena dell’invaso di Montecotugno, uno scivolo di montagna a Viggianello, un percorso tra gli alberi a Terranova del Pollino, uno skyflier a San Costantino Albanese.

Per San Costantino si è pensato ad un divertimento di tipo più ludico che comunque concili una fruizione privilegiata del paesaggio con la possibilità di divenire un'esperienza da non dimenticare. Pensata per famiglie, è chiaramente un attrattore che parla al grande pubblico, e soprattutto si presta a far parlare di sé. Si tratta di uno skyflier da realizzare con stazione di arrivo e partenza nel campo di calcio del comune di San Costatino, impianto monofune che consente di vivere l'emozione di un salto nel vuoto, ad una velocità di ca 80 km orari su un percorso di 1200 mt, con una delta quota di ca 300 mt.

Ultimo aggiornamento Domenica 14 Novembre 2010 18:04
 
Parchi Avventura PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 03 Agosto 2010 13:19

 

A Bari e Scanzano Jonico il progetto “Avventuratevi in Basilicata”

03/08/2010 13:30 Fonte Basilicatanet.it

Nuova azione di marketing turistico non convenzionale a cura dell’Associazione Lucania Sport Outdoor – promossa dall’Apt Basilicata - e riguardante il progetto “Avventuratevi in Basilicata, che si svolge in collaborazione con i gestori dei Parchi Avventura lucani di Cirigliano, Spinoso, Rivello e S. Costantino Albanese.

Dopo la felice partenza del 28 e 29 luglio scorsi al “Parco 2 Giugno” di Bari (nel cuore pulsante della Puglia, l’atteso evento, svoltosi in un ampio giardino, si è avuto un assaggio certamente positivo dell’iniziativa ludico sportiva, che mette in moto una vacanza attiva a stretto contatto con la natura), teatro dell’evento la costa jonica dove il “percorso acrobatico artificiale” si è tenuto il 31 e l’01 agosto nella villa comunale, al “Parco dei ragazzi”.

Numerosi i giovani partecipanti che, insieme alle proprie famiglie, hanno vissuto un momento nuovo e diverso, nel pomeriggio all’ombra, dopo la mattinata della loro vacanza al mare, dove era presente un gazebo informativo inerente all’evento ed alla distribuzione di prodotti promo-turistici dell’ Apt Basilicata e di quelli specifici dei “Parchi avventura”.

Tutto ciò rafforza, in termini di indicatore di risultato, il progetto per la promozione del turismo naturalistico in Basilicata e mira, prioritariamente, all’ulteriore aumento delle presenze turistiche ed alla valorizzazione del patrimonio ambientale e culturale di quelle aree regionali – in particolar modo i Parchi Nazionali e Regionali, rispettivamente Pollino, Appennino Lucano e Gallipoli Cognato – in cui sono attivi servizi al visitatore per la fruizione “Outdoor”.


Dopo la tappa lucana di Scanzano Ionico, sarà la volta di Tortora, suggestiva località della fascia costiera della Calabria, dove, nei giorni 4 e 5 agosto, una doppia location caratterizzerà il progetto APT “Avventuratevi in Basilicata”: la mattina in spiaggia, nel pomeriggio sul lungomare dove sarà allestito il “Percorso acrobatico artificiale”.

Ultimo aggiornamento Domenica 14 Novembre 2010 18:04
 
Saluto del Sindaco PDF Stampa E-mail

Un caloroso benvenuto a tutti i navigatori che giungono nel nuovo sito istituzionale del Comune di San Costantino Albanese.

Il nostro obiettivo, attraverso l'utilizzo di questo importante mezzo di comunicazione, è quello di portare a conoscenza dei cittadini i servizi e le opportunità che l'ente Comunale offre in un'ottica di trasparenza e compartecipazione democratica.

Atti amministrativi, Turismo, Cultura e Tradizioni, Ospitalità, Galleria Fotografica, Organi di Governo sono solo alcune delle notizie che si possono trovare nel nuovo Portale del Comune.
Nel salutarvi un pensiero particolare và a tutti i concittadini emigrati in Italia e all'estero, che pur vivendo lontani, conservano nel loro cuore il nostro splendido paese. A loro  sono dedicate le immagini della galleria fotografica, affinché possano ricordare con affetto gli angoli del centro storico e le tradizioni, la cultura e le feste legate all’etnia arbëreshe.

Invitiamo tutti a visitare San Costantino Albanese, che conserva le tradizioni, il folklore, la lingua e del paese d’origine nonché  il rito religioso greco-bizantino; vi invitiamo a visitare luoghi di inestimabile valore ambientale inseriti  nel Parco del Pollino e i panorami mozzafiato della Val Sarmento e delle vette del Massiccio del Pollino; vi invitiamo ad assaporare i piatti tradizionali serviti nei ristoranti e negli agriturismi. Per ora buona navigazione a tutti con l’augurio di vederci  Shën Kostandin.

Il Sindaco Giuseppe Cantisani

 

 


Pagina 24 di 24
Comune di San Costantino Albanese - Provincia di Potenza - C.F 82000990760 - P.le Europa 11 - Cap : 85030 - Tel 0973.91126- Fax 0973.92526